Frigoriferi: come conservare gli alimenti per evitare gli sprechi

frigoriferi

Frigoriferi: come conservare gli alimenti per evitare gli sprechi

L’organizzazione in cucina è fondamentale, lo insegnano gli chef e lo insegnano a scuola quando viene realizzato il corso HACCP ma a casa come si possono prevenire gli sprechi? La situazione attuale dell’inquinamento e delle risorse stanno muovendo sempre più coscienze e stanno insegnando come sia importante evitare lo spreco alimentare non solo per una questione ambientale ma anche per la salvaguardia dell’ambiente stesso. Oggi vi sveliamo come riempire i frigoriferi per conservare gli alimenti nel modo adeguato ed evitare sprechi. La pandemia ha influito molto anche sulla spesa degli italiani; se prima erano molti a fare spese piccole quasi quotidiane, ora si punta all’acquisto settimanale e in alcuni casi anche ogni 15 giorni: questo necessita però di grande organizzazione, ordine e ottimizzazione degli spazi per evitare sprechi e conservare tutto in modo adeguato.

Secondo alcuni dati rivelati in Italia il 50% dello spreco alimentare arriva non dai supermercati o dai locali ma proprio dagli ambienti privati e tra le motivazioni c’è una cattiva conservazione dei prodotti. Gli scomparti del frigorifero non servono solo per dividere e ottimizzare lo spazio ma hanno in realtà una ragione: impostando una temperatura tra i 4 e i 5 gradi nella parte centrale, mentre la temperatura può scendere nella mensola più bassa.

5 consigli per organizzare il frigorifero ed evitare gli sprechi

  1. Disponi i prodotti in base alla scadenza – soprattutto se hai scorte fai in modo che frontalmente possano trovarsi quelli più recenti da consumare. Un altro consiglio è creare un piccolo cestino in frigorifero in cui riporre gli alimenti da consumare rapidamente, in questo modo quando penserai alla cena prediligerai proprio quelli riposti nella box.
  2. Non riempire troppo il frigorifero – sappiamo quanto sia difficile resistere alla tentazione di avere un frigorifero pieno così da non dover tornare al supermercato con frequenza ma cerca di fare la spesa in modo intelligente avendo già programmati i pasti.
  3. Riutilizzare alimenti e riciclare – quando avanzi un prodotto non pensare di buttarlo, prova a dargli una seconda vita. Ad esempio, se avanzi della carne puoi trasformarla in polpette, se avanzi delle verdure puoi farle diventare sugo e così via.
  4. Attenzione alla data di scadenza in fase d’acquisto – sappiamo che con la spesa online questo rituale è passato in secondo piano ma il personale è sempre molto attento e propone prodotti con scadenza lunga, salvo i freschi. Se fai la spesa personalmente invece cerca di prestare attenzione alla data di scadenza, così da evitare sprechi alimentari.
  5. Conserva con cura le confezioni aperte – talvolta non è solo la data di scadenza da considerare ma anche un prodotto aperto e mal conservato. Puoi optare per box salvafreschezza o mollettoni per mantenere gli alimenti perfettamente conservati e non doverli consumare tutti in una volta.

Come usare i frigoriferi

Sapevi come disporre correttamente gli alimenti nel frigorifero? Carne e pesce vanno riposti nella parte con temperatura intorno ai 2 gradi, salumi, formaggi e uova vanno invece riposti nella parte alta insieme ai cibi cotti. Frutta e verdura si conservano alla perfezione nei cassetti, mentre le bevande, le salse in tubetto e il burro possono essere riposti tranquillamente nei ripiani della porta del frigorifero. Qualche consiglio in più? Non tenere aperta la porta a lungo, questo eviterà la formazione di brina e tutelerà gli alimenti. Attenzione a non disporre cibi cotti e crudi nello stesso posto; è importante che siano divisi e conservati adeguatamente. Infine, come ultimo consiglio ti suggeriamo di utilizzare adeguatamente il freezer: puoi riporci, una volta a temperatura ambiente, anche cibi già cotti: dividendoli in box monoporzione in modo da facilitarne il riutilizzo. Se desideri acquistare nuovi frigoriferi dai un’occhiata alle offerte presenti su Homify, dove troverai i modelli di ultima generazione ad un prezzo davvero interessante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top